mercoledì 6 marzo 2013

3 marzo cinema Farnese


L'appuntamento di domenica 3 marzo al cinema Farnese è stato l'occasione per presentare “Progetto Roma”, una serie di idee e programmi strategici atti al miglioramento della vita sociale e civile della Capitale. Roma è preda di lobby e corporazioni che hanno dettato l'agenda dell'amministrazione pubblica. La politica e l’amministrazione sono avvelenate da clientelismi e corruzioni d’ogni genere. Roma non merita questo trattamento; dobbiamo superare la delusione, il disimpegno e l'astensionismo restituendo dignità alla politica, che è arte di governare la città, non pratica di potere.
Roma si sta spegnendo. Occorre rilanciarla intervenendo alla radice dei problemi: integrare il centro alle periferie facendo finalmente di Roma un’unica città; affrontare di petto il tema della mobilità attraverso la ”cura del ferro” (tram, metro, linea ferroviaria) rendendo efficiente il trasporto pubblico e disincentivando in modo drastico l’uso dell’automobile; utilizzare il patrimonio culturale, unico al mondo, come leva per un nuovo sviluppo; pedonalizzare l’area dei Fori; contrastare l’inquinamento e smaltire su nuove basi i rifiuti solidi urbani. Si può fare con idee nuove, uomini nuovi, programmi nuovi. Mi candido per avviare una stagione di cambiamenti radicali. Mi candido perché Roma diventi finalmente una città bella, efficiente, equa, sicura e sostenibile.

1 commento:

  1. Silvia Acquistapace1 aprile 2013 19:06

    sono certa che farai in tempo a introdurre nel tuo progetto un miglior piano per smaltire i rifiuti, che parte dalla loro Riduzione (vendita alla spina di detersivi, olio, vino e altro- al merc.Trionfale si fa già)e si può incoraggiare i cittadini a ridurre con piccoli premi, pubblicizzare i punti vendita chevendono alla spina, incoraggare il compostaggio domestico fra chi ha il giardino. Ci sono poi il Riuso, il Riutilizzo e il Riciclo, rinvio il trattamento di queste R a un'altra volta, ricordo solo la delibera di iniziativa popolare sui rifiuti presentata l'anno scorso al Comune di Roma che potrebbe essere ripescata e approvata, Sul sito fb Rifiuti Zero notizie e contatti sul problema rifiuti e le soluzioni auspicabili

    RispondiElimina